Il conflitto fra soci si può superare con una buona negoziazione

L’avv. Simone Cecchin ha assistito il socio ed amministratore di una società operante nel settore sanitario in una serie di liti societarie che hanno riguardato, fra l’altro, una richiesta d’annullamento di un contratto di locazione asseritamente stipulato in conflitto di interessi nonché un’azione di responsabilità reciproca intentata fra co-amministratori. La situazione di stallo, culminata nella messa in liquidazione della società e nella nomina di un liquidatore giudiziale da parte del Tribunale delle Imprese di Venezia, è stata superata attraverso una serrata negoziazione che ha ridefinito i rapporti societari, rideterminato il canone di locazione richiesto, con revoca della liquidazione e separazione dell’ambito di operatività dei due soci.